NumeroVerde1

Posturologia

POSTUROLOGIA

La perdita dei denti e cure dentistiche sbagliate possono alterare i contatti tra i denti e di conseguenza provocare un mal posizionamento della mandibola (MALOCCLUSIONE) con conseguente alterazione del tono di tutti i muscoli collegati alla mandibola.

Ne derivano patologie dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM) tipo: dolori all’apertura e chiusura della bocca, rumori articolari (click della articolazione), mal di testa, dolori cervicali e mal di schiena, crampi ai polpacci di notte, formicolio alle mani, male sotto i piedi, frequenti risvegli notturni (specialmente tra le tre e le quattro di notte) e altri disturbi come prurito alle orecchie, rumori tipo fischi (acufeni).

Si possono inoltre avere problemi posturali come minor equilibrio, facilità ad avere infortuni muscolari in seguito ad attività sportiva non agonista e soprattutto agonistica.

Il corretto posizionamento della mandibola dipende quindi da una corretta occlusione che a sua volta dipende da una corretta terapia odontoiatrica.

L’uso di placche di riposizionamento mandibolare (bite) può aiutare sulla diagnosi e alla terapia e può a fine terapia stabilizzare i risultati ottenuti.

Eseguire un’accurata visita da un odontoiatra che si occupi di migliorare notevolmente problemi come: mal di testa, dolori cervicali, mal di schiena e migliorare l’attività sportiva agonistica e non agonistica.

Una buona occlusione inoltre facilita una buona occlusione e un buon riposo notturno.